EATOUR è nel team di progetto di Redo Sgr che vince il concorso Reinventing Cities per la rigenerazione dell’area Ex-macello a Milano.

Si chiama ARIA e sarà un’area di 15 ha in cui prenderà forma un’idea di città del futuro unica nel suo genere. Pensata nella sua estrema complessità progettuale, tra vincoli architettonici e innovazione, integrazione tecnologica e ambizioni etiche, ARIA sarà il “faro” che guiderà la riqualificazione delle città dei prossimi decenni.

Un profondo approccio sostenibile, forte dei più evoluti elementi tecnici a tutela dell’ambiente e un’esplosiva propensione all’inclusione sociale, all’incontro, allo scambio. Un sistema-quartiere pensato per creare valore per il territorio e la comunità e voluto come esempio di un’etica progettuale alimentata dal nuovo corso green che la finanza internazionale ha ormai apertamente sposato.

Edifici, istituti, uffici e luoghi di incontro e al centro, nel cuore pulsante di questa meraviglia architettonica, il POD (Point of Disclosure) il perno culturale in cui Eatour fonderà la sua casa milanese. La nostra start up, già nell’elenco delle 100 start up più innovative al mondo degli ultimi due anni, secondo l’UNWTO, sta già mettendo a terra l’upgrade del proprio sistema brevettato di produzione agro-alimentare indoor per creare la prima vertical farm per disabili.

Sarà la prima fattoria urbana accessibile e inclusiva che fornirà cibo fresco e sostenibile alla comunità che nascerà attorno al POD. Lo spazio sarà un polo educativo, in linea con i principi della mission del nuovo polo scientifico milanese che, integrato al sistema museale e degli eventi, lavorerà per coinvolgere e informare le nuove generazioni ad affrontare i cambiamenti climatici, attivarsi per essere consumatori responsabili e contribuire in modo attivo alle politiche di riduzione delle emissioni e di produzioni urbane a ridotto consumo di risorse e suolo.

Il grande progetto è inserito in un parco energetico solare che produce più energia di quanta tutto il contesto ne consumi, classificando l’area come la prima carbon negative in Italia. I sistemi di recupero delle acque piovane ridurranno il consumo della risorsa liquida per eccellenza quasi allo zero e le interazioni tra gli istituti e i laboratori nel contesto produrranno un ecosistema di innovazione continua e generazione di modelli altamente performanti.

Il POD – Science District

Il POD sarà la nuova casa di Eatour ma anche del team con cui abbiamo avuto l’onore di collaborare: The Fab Lab, Chapman Taylor, Festival della Scienza, Chiara Quartero, Andrea Sessarego e lo spirito guida di TFL Giulia de Martino cui va un posto speciale nel nostro cuore.

Il Team

Il progetto è stato presentato da Redo Sgr con Deltaecopolis, CCL, IED Istituto Europeo di Design, CA Ventures e E.On, progettato dagli studi Snøhetta Oslo, Barreca & La Varra, Stantec, CZA Cino Zucchi Architetti per il campus IED, Chapman Taylor, Mpartner, Fondazione Housing Sociale, Fondazione Politecnico di Milano, prof. Marco Filippi, Deloitte, Planet Smart Cities, MIC Mobility-in-Chain, PNAT, GaiaGo, LifeGate, Cresme Ricerche, LAMA development & cooperation, Fondazione Don Gino Rigoldi, Amici di Edoardo, ènostra, Edoardo Tresoldi, The Fab Lab, Festival della Scienza, Eatour, Electreon, Mare Culturale Urbano, Giacimenti Urbani.


Rassegna stampa – 23 luglio 2021

https://www.comune.milano.it/-/reinventing-cities.-all-ex-macello-il-nuovo-campus-dello-ied-e-case-per-1200-famiglie-con-affitti-a-500-euro-al-mese

https://www.ilsole24ore.com/art/ex-macello-milano-vince-progetto-redo-sgr-verde-affitti-low-cost-e-nuovo-ied-AETv9tY

https://www.milanotoday.it/attualita/nuovo-quartiere-ex-macello-affitti-500-euro.html

https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/07/23/news/milano_riqualificazione_ex_macello_campus_ied_reinventing_cities-311430420/

https://www.professionearchitetto.it/news/notizie/28906/Reinventing-cities-ex-macello-di-Milano-Redo-Sgr-realizza-il-Campus-Ied-social-housing-e-un-distretto-museale

https://www.skyscrapercity.com/threads/milano-aria-ex-macello-sn%C3%B8hetta-redo-sgr-cza-cino-zucchi-architetti-altri-masterplan.2316244/

https://www.italy24news.com/local/129627.html